Costanza, gradualità e scarpe adatte. Così la corsa diventa una passeggiata

PASSEGGIATA